Corni e pecc

Corni e pecc 2005

Un Corni e pecc tutto da gustare a Cassano Valcuvia

By on 10/06/2014

La sagra dei sapori Corni e pecc - dal 13 al 15 giugno 2014 a Cassano Valcuvia – ospita il meglio dei prodotti del territorio: miele, castagne, formaggi caprini, pesce di lago e altro ancora. Una fiera gastronomica all’aria aperta dove ogni proposta culinaria è inserita in un contesto particolare: le varie corti del centro storico ospitano una specialità locale e i diversi angoli del paese si trasformano in ristorantini o in pub-hamburgeria con concerti dal vivo.

Il ristorante di eccellenza propone un menù tematico al giorno. Il venerdì si inizia con il menù riciclette per non sprecare nulla in cucina, senza trascurare gusto ed estetica nella preparazione dei piatti. Il sabato è la giornata dedicata alle castagne, che si accompagnano ai prodotti del territorio, tra cui la Formaggella del Luinese DOP e il Miele Varesino DOP. Domenica, pranzo e cena, il tema è storico prima guerra, seconda guerra e terzo millennio: con portate a base di pesce di lago e mandorle. Tutti i menù – dalla cena di venerdì a quella di domenica – hanno un costo di 25,00 € a persona escluso il bere. Il pesce di lago in ogni salsa e cottura è il filo rosso delle diverse portate dei menù all’ usteria dul butegun, il cortile riservato alle presentazioni, degustazioni e proposte culinari curate da Slow Food. All’ ”osteria” si potrà cenare, sabato e domenica alle 19.00, in un ambiente raccolto e accompagnato da musica e letture. Il costo è di 20,00 € escluso il bere. Pranzi e cene nei due ristoranti sono a prenotazione obbligatoria telefonando alla Strada dei sapori delle Valli Varesine 345 3963140

Non manca il tradizionale stand gastronomico con polenta accompagnata, a scelta, da spezzatino d’asino, bruscitt, brasato ai funghi o gorgonzola. L’alternativa sono gli gnocchi ai quattro formaggi, ragù e pomodoro e come secondo porchetta o grigliata. Solo domenica a mezzogiorno, è in programma la risottata a base prodotti locali; due sono le varianti: pere e Formaggella del Luinese DOP oppure con i funghi.

Il percorso itinerante, che un tempo aveva il tagliere quale filo conduttore, diventa quest’anno ancora più sfizioso con cartoccio di pesce di lago, panino con carne alla brace e dolce di castagno. Il tutto a 12,00 €; con l’aggiunta di 3,00€, ci si disseta con una birra e, in omaggio, il bicchiere ricordo in vetro del Birrificio Angelo Poretti. Chi rimpiange gli affettati può invece provare l’Antipasto Poretti che propone un piatto con salame 4 luppoli, toma 5 luppoli e coppa 6 luppoli accompagnato da un bicchiere della speciale Birra Angelo. Il tutto a 7,00 €.

Ai giovani e agli amanti di birra, buona musica e hamburger è dedicato il pub al Circolo Il Farina. Fino a tarda notte saranno aperti hamburgeria e pub dove trovare tutta la famiglia di Birre Poretti, dai 3 ai 7 luppoli, e provare le birre artigianali dei birrifici brianzoli Menaresta e Convento del Carrobiolo. Agli appassionati, sono dedicate due degustazioni guidate sulle birre, l’appuntamento è sabato e domenica ore 17.00. Il programma delle degustazioni – tutte a 5,00 € – propone inoltre due assaggi guidati di vini: quelli della Cascina agricola Ronchetto di Morazzone, curata sa Slow Food, e il vino naturale della Cooperativa agricola Valli Unite. Non potevano mancare i prodotti caseari con i Frumagitt di Curiglia e la Formaggella del Luinese DOP sempre presentati da Slow Food. 

 

Posted in: news, ristorazione

Comunità montana Valli del Verbano tutela il patrimonio forestale e promuove l'agricoltura di montagna e le sue eccellenze. Nel 2005 ha lanciato "Corni e pecc" manifestazione itinerante alla scoperta dei sapori di queste valli.

Comments

Be the first to comment.

Leave a Reply

*



È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>